IL PRESIDENTE SEBASTIANO FAVERO IN ALESSANDRIA

Fine settimana con la gradita presenza del Presidente Nazionale Sebastiano FAVERO in città.

Venerdì sera ha visitato la sede di Via Lanza dove ha incontrato il Presidente Bruno Dalchecco , tutto il Consiglio Direttivo  Sezionale e l’Assessore alle Manifestazioni della Città di Alessandria Cherima Fteita in rappresentanza dell’Amministazione cittadina. Il Gruppo di Alessandria capitanato da Carlo Borromeo (capogruppo e chef) ha offerto una strepitosa cena di piatti tradizionali alessandrini degna di un ristorante stellato sia per bontà che per presentazione. Il nostro Presidente ha potuto constatare, per sua ammissine, come anche le “piccole” sezioni possano essere efficienti e organizzate.

Sabato 3 luglio in Cittadella si sono tenuti gli incontri dei Presidente e dei delegati delle Commissioni del Centro Studi, della Protezione Civile, dello Sport e dei Giovani dei 1° Raggruppamento ANA (Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Francia) che ha visto la partecipazione di tutte le Sezioni e di parecchi Consiglieri Nazionali oltre al Presidente Favero. In una Cittadella tirata a lucido (almeno per le zone interessate) i partecipanti hanno potuto apprezzare la bellezza del sito e, grazie ai volontari del FAI gli accompagnatori hanno potuto fare una visita guidata.

Alla cerimonia dell’Alzabandiera hanno partecipato anche il Sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco e l’Assessore Cherima Fteita i quali hanno portato i saluti della Città a tutti i convenuti e  alcuni alunni del Liceo Artistico Carrà di Valenza vincitori di un concorso per la realizzazione del manifesto del Centenario della Sezione di Biella.  Anche i cugini Bersaglieri che in Cittadella hanno la cura del Museo delle Divise Storiche non hanno voluto mancare alla breve ma siginificativa cerimonia.

Dopo i lavori che sono durati fino alle 13 è stato servito dalla cucina da campo della Protezione Civile ANA di Alessandria il rancio alpino.

Condividi con:

Potrebbero interessarti anche...